La polio

La poliomielite è una malattia altamente contagiosa che colpisce soprattutto i bambini di età inferiore a 5 anni.

La maggior parte delle persone conosce il nome poliovirus. Il virus viene trasmesso da una persona all'altra, di solito attraverso l'acqua contaminata. Può attaccare il sistema nervoso e, in alcuni casi, portare alla paralisi. Anche se non esiste una cura, esiste un vaccino sicuro ed efficace - quello che il Rotary ed i nostri partner usano per immunizzare oltre 2,5 miliardi di bambini in tutto il mondo.

La lotta contro la polio è guidata dalla Global Polio Eradication Initiative (GPEI), che comprende il Rotary International, l'UNICEF, i Centri statunitensi per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie (CDC), l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), la Fondazione Bill & Melinda Gates e governi di tutto il mondo, con il supporto di tante altre persone.

A meno che non eradichiamo la polio, entro 10 anni potremmo vedere fino a 200.000 nuovi casi ogni anno, in tutto il mondo. Oggi la malattia è endemica in soli 2 Paesi, ma se non facciamo arrivare a tutti il vaccino, nessun bambino sarà al sicuro, ovunque esso sia.

Come aiutare
L'unico modo per eliminare la polio è di farlo insieme.
Aver relegato la polio in soli due Paesi è un risultato straordinario e la prova di ciò che è possibile realizzare insieme. Ma oggi, ci troviamo ad affrontare un nuovo problema che sta rendendo l'eradicazione una vera e propria sfida: la mancanza della consapevolezza del pubblico. Aiutaci a puntare i riflettori sulla polio e a sostenere la causa, raccogliere fondi ed educare la gente sulla necessità di porre fine alla polio.